Verità x

verita-per-giulio-regeni

Non è stato un incidente e neanche la voglia
di non vedere più la brutta gente che gira
gira e stritola, gira e schiaccia
vomita ovunque una paura verdastra

Su noi il profumo untuoso della mirra
l’attenzione dentata della macchina che gira
gira e stritola, gira e schiaccia
diffonde un primaverile odore di sangue

Non è stato un incidente, noi non siamo
scivolati per errore sul sarcofago che gira
gira e stritola, gira e schiaccia
ci hanno legati e appesi per le braccia

Su noi l’astio felpato della corte
del faraone e del suo titolo che gira
gira e stritola, gira e schiaccia
ci schizza la corrente nella lingua

Non è stato un incidente e noi sappiamo
sappiamo tutto e dobbiamo tacere
girati e stritolati, girati e schiacciati
dentro la piramide, avvolti di bende sporche

e i nostri volti non saranno riconosciuti
cosa diranno nostra madre e nostro padre
girati e stritolati, girati e schiacciati
cosa diranno quelli che sanno e non parlano.

Annunci

Un pensiero su “Verità x

  1. Gratulation!
    Diesen Aufschrei des Gewissens ,mit rauer Biermannsstimme und Asaf Avidans Schrei,
    zusammen mit dem Wiener Bachchor in den Strassen aller Grossstaedte aufzufuehren.
    -Lyrik die Brecht mit Rilke verbindet.
    Lyrik mit Rythmus,Lyrik die angeht,Lyrik die bewegt.- Gratulation!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...